La Masseria dei 12 Granai è un luogo piacevole e tranquillo, fra storia e natura, dove regna un clima rilassato, amichevole e informale.



La Masseria

La Masseria è una costruzione fortificata del 18°secolo. Si trova in campagna appena fuori da Minervino di Lecce (5 minuti a piedi), a 7 km dal mare e a soli 15 minuti da Otranto.

La struttura - di circa 1000 metri quadrati circondati da mura con un’ampia corte - prende il nome dai suoi 12 granai sotterranei (ipogei), scavati nella roccia.
Nella ristrutturazione del 2008 abbiamo rispettato i materiali e lo stile originario, con un’attenzione particolare al risparmio energetico e all’uso di fonti rinnovabili (energia da fotovoltaico e pannelli solari, acqua da pozzi artesiani).

Welcome to Masseria 12 granai

Lo stile della nostra accoglienza

Il nostro bed and breakfast è nato come luogo per ospitare chi cerca la tranquillità e una base comoda per andare al mare e visitare il Salento.
È un luogo aperto con un ambiente caldo, informale e curioso di tutte le culture. È come trovarsi fra amici, ma è garantita la privacy.
Siamo organizzati per accogliere gli stranieri (parliamo inglese, francese e spagnolo) e per guidarli alla scoperta di questa stupefacente regione.


La prima colazione

La prima colazione è un piacere, e in una vacanza è un piacere doppio. Vi proponiamo la tipica colazione mediterranea con caffè, latte, pane, burro, marmellata, succhi di frutta, frutta fresca e dolci. Ci sono anche uova, salumi e formaggi. Ma se avete esigenze o desideri particolari, ci organizzeremo per soddisfarli.


Gli spazi comuni

La masseria ha ampi spazi comuni. C’è la grande sala da pranzo, dove viene servita la colazione e una sala con camino dove è piacevole fermarsi a bere un bicchiere con gli altri ospiti, leggere, suonare e giocare (a proposito, siamo giocatori di bridge).

La grande corte esterna con il pozzo è il luogo del relax e dei giochi, mentre la grande terrazza è il posto migliore per ammirare il cielo stellato. In giardino c’è una cucina comune attrezzata per preparare un piatto caldo o condividere la cena con gli altri ospiti. Accanto alla bouganville, c’è anche una piccola piscina pensata soprattutto per i bambini.

Masseria in Salento: un po' di storia

A partire dal XVI secolo, in tutto il Sud d’Italia, la masseria rappresenta l’insediamento tipico nei grandi possedimenti feudali: centro della vita e dell’economia agricola e dei rapporti tra baroni e contadini.

Nel 1744 presso il catasto di Otranto - punto focale di una terra particolarmente esposta agli attacchi dei pirati turchi - se ne contavano 54, di cui molte fortificate, a prova di una funzione di difesa oltre che di produzione.

La Masseria dei 12 Granai, di proprietà della baronessa Basalù, sorge proprio in quegli anni con i suoi misteriosi magazzini ipogei ideati per nascondere e conservare i prodotti della terra e non solo.

La Masseria

La Masseria è una costruzione fortificata del 18°secolo. Si trova in campagna appena fuori da Minervino di Lecce (5 minuti a piedi), a 7 km dal mare e a soli 15 minuti da Otranto.

La struttura - di circa 1000 metri quadrati circondati da mura con un’ampia corte - prende il nome dai suoi 12 granai sotterranei (ipogei), scavati nella roccia.
Nella ristrutturazione del 2008 abbiamo rispettato i materiali e lo stile originario, con un’attenzione particolare al risparmio energetico e all’uso di fonti rinnovabili (energia da fotovoltaico e pannelli solari, acqua da pozzi artesiani).

Welcome to Masseria 12 granai

Lo stile della nostra accoglienza

Il nostro bed and breakfast è nato come luogo per ospitare chi cerca la tranquillità e una base comoda per andare al mare e visitare il Salento.
È un luogo aperto con un ambiente caldo, informale e curioso di tutte le culture. È come trovarsi fra amici, ma è garantita la privacy.
Siamo organizzati per accogliere gli stranieri (parliamo inglese, francese e spagnolo) e per guidarli alla scoperta di questa stupefacente regione.


La prima colazione

La prima colazione è un piacere, e in una vacanza è un piacere doppio. Vi proponiamo la tipica colazione mediterranea con caffè, latte, pane, burro, marmellata, succhi di frutta, frutta fresca e dolci. Ci sono anche uova, salumi e formaggi. Ma se avete esigenze o desideri particolari, ci organizzeremo per soddisfarli.

Gli spazi comuni

La masseria ha ampi spazi comuni. C’è la grande sala da pranzo, dove viene servita la colazione e una sala con camino dove è piacevole fermarsi a bere un bicchiere con gli altri ospiti, leggere, suonare e giocare (a proposito, siamo giocatori di bridge).

La grande corte esterna con il pozzo è il luogo del relax e dei giochi, mentre la grande terrazza è il posto migliore per ammirare il cielo stellato. In giardino c’è una cucina comune attrezzata per preparare un piatto caldo o condividere la cena con gli altri ospiti. Accanto alla bouganville, c’è anche una piccola piscina pensata soprattutto per i bambini.

Masseria in Salento: un po' di storia

A partire dal XVI secolo, in tutto il Sud d’Italia, la masseria rappresenta l’insediamento tipico nei grandi possedimenti feudali: centro della vita e dell’economia agricola e dei rapporti tra baroni e contadini.

Nel 1744 presso il catasto di Otranto - punto focale di una terra particolarmente esposta agli attacchi dei pirati turchi - se ne contavano 54, di cui molte fortificate, a prova di una funzione di difesa oltre che di produzione.

La Masseria dei 12 Granai, di proprietà della baronessa Basalù, sorge proprio in quegli anni con i suoi misteriosi magazzini ipogei ideati per nascondere e conservare i prodotti della terra e non solo.

Scopri le nostre offerte e disponibilità

Camere e Prezzi